Il vaccino anti-Covid: sarà una gara sprint o una maratona?

  • Tutti lo vogliono, tutti lo cercano: ma arriverà presto?

  • Questa la domanda ricorrente che circola da tempo. 

  • Uno studio effettuato da una importante casa di investimento americana rivela che il "vaccino maratoneta" (visto che si parlava da più parti di almeno 12 / 18 mesi) è in realtà appena fuori dallo stadio, pronto all'ultimo giro di pista. Sarà davvero così?

 

Io non sono, come la maggior parte di voi, un medico, quindi non mi avventuro in analisi che non mi competono; però lavoro tutti i giorni nel mondo della finanza, che per certi versi è anche peggio!

Un giorno sentivo parlare dell'argomento un famoso scrittore "Guido Maria Brera ", (quello della serie televisiva "i Diavoli" per capirci da poco trasmessa sui canali di Sky), che parlando della finanza la paragonava all'acqua: non la tocchi, non ha odore, non ha sapore, eppure esiste intorno a noi.

E' neutra, ma non troppo, visto che oggi governa di fatto il mondo intero!

Purtroppo è il prezzo che deve pagare questa società moderna di cui tutti facciamo parte.

Ma perché la finanza si occupa di vaccini?

Perchè intorno al vaccino girano un sacco di soldi!

Un vaccino è la chiave per porre fine alla pandemia di COVID-19

Abbiamo da due giorni iniziato a sperimentare una nuova normalità. Finalmente possiamo uscire di casa ma…

- devi avere mascherina e guanti

- mantenere una distanza di sicurezza dalle altre persone

-  evitare luoghi ed assembramenti.

E se non abiti in città, stai sperimentando una cosa molto conosciuta da quelle parti: fare la fila!

Per andare a fare la spesa, ma anche per entrare in farmacia, o in un negozio per fare acquisti.

Come sarà l'estate? Mare o montagna che sia, nessuno veramente lo sa ( sempre se tu decidi di andare in vacanza!).

Abbiamo quindi tutti un disperato bisogno di un vaccino. La sola ed unica soluzione per uscire da questa gabbia che abbiamo dovuto costruire per difenderci dal virus (e speriamo che funzioni!).

 

 

Milioni di dosi potrebbero essere disponibili entro l'autunno

Lo afferma un pool di analisti, certi di riuscire in quella che al momento sembra una impresa titanica! Se così fosse, meglio iniziare a mettersi in fila...

 

Il mercato dei vaccini potrà valere tra i 10 e i 30 miliardi di dollari durante la pandemia, e $ 2-25 miliardi ogni anno che verrà dopo.

 

La mano oscura della finanza è arrivata puntuale anche qui. e non poteva essere altrimenti. 

Morgan Stanley, ha pubblicato uno studio in cui si afferma che ci sono almeno 6 grandi multinazionali farmaceutiche (sulle 110 società che attualmente stanno facendo ricerca sul vaccino anti-covid) che sono decisamente avanti nello studio del vaccino. 

Ma la notizia sconvolgente è quanto vale questo mercato del vaccino: fino a 30 miliardi di dollari! Due noccioline...

Ma il vaccino serve come il pane!

E' la sola ed unica soluzione della pandemia. Solo così la normalità che abbiamo lasciato alle nostre spalle solo a fine febbraio 2020, potrà tornare con tutto il suo vigore!

Per far comprendere cosa significa finanziariamente tutto questo, basta prendere ad esempio la società americana Moderna (non fatevi deviare dal nome, di italiano non ha nulla, purtroppo). 

E' una società specializzata in biotecnologie, che ha visto il valore delle sue azioni crescere del 30% in un solo giorno (18 maggio), a seguito delle voci sulla sperimentazione umana del possibile vaccino. Sembrerebbe funzionare, ma attenzione il condizionale è d'obbligo in questi casi!

 Ma chi sono gli altri contendenti alla scoperta del vaccino?

Colossi del calibro di Johnson& Johnson, Pfizer ( quelli della pillola blu), Sanofi, Gloxo, Astrazeneca.

Morgan Stanley ha anche stimato i tempi per la realizzazione e la capacità di produzione del vaccino.

Nel mondo quasi 8 miliardi di persone lo aspettano, e francamente si spera si possano trovare più vaccini e non uno solo!

Si stima che le dosi disponibili potrebbero arrivare in breve tempo ( si parla dell'autunno), con capacità di 30 milioni di dosi al mese entro fine anno per poi arrivare fino a 100 milioni di dosi per il 2021!

Dimmi la verità, quanto saresti disposto a pagare per avere il vaccino?

Io credo che di fronte ad un rischio vitale come questo, il denaro sarebbe l’ultimo dei problemi…

Ad ogni modo, il costo lo ritengo decisamente sostenibile.

Si parla infatti di un prezzo che potrebbe oscillare tra un minimo di 5$ ed un massimo di 20 $ a dose.

Applica una semplice operazione che può fare un bimbo di terza elementare  ( costo unitario del vaccino per numero abitanti di una nazione), ed il bussolotto dei denari prende forma.

Guarda tu stesso questa tabella che riporto qui sotto:

E' chiaro dunque che qualcuno da questo "mercato del vaccino" ci guadagnerà.

Forse non ci crederai, ma in questo caso vorrei tanto guadagnare in salute.

Per fare i soldi e vivere serenamente servono altre leve, che la salute può sicuramente contribuire a mettere in moto.

Quindi guardiamo al domani con la giusta dose di ottimismo: se abbiamo la salute, possiamo conquistare il mondo!

Buon viaggio in questa vita e soprattutto buona salute a tutti!

Per una prima consulenza, scrivimi!

ti contatterò molto presto per concordare data e luogo dell'appuntamento