Perché devi avere occhi ed orecchie aperte

Le 2+1 cose che devi assolutamente evitare quando squilla il tuo cellulare.


Il telefonino ormai è, per la maggior parte di noi, una seconda pelle.

Lo portiamo sempre con noi, ovunque.

Qualcuno ha ormai abbandonato il vecchio telefono fisso di casa: “squilla solo per venderti contratti”, dicono in giro.

E tu credi che con il cellulare non ti fregano più.

Ricordi quando arrivava una chiamata da numero privato? 

Tu che facevi? 

Non rispondevi, il più delle volte. 

C’era praticamente scritto a caratteri cubitali “arriva la promozione di turno!

 

Oggi il sistema delle chiamate da call center è diventato più scaltro e, sebbene ti chiamino spesso dall'estero, appare sul tuo visore un numero di cellulare italiano. 

Qui invece rispondi, e via che arriva l’ennesima richiesta di “appiopparti” qualcosa (che ovviamente, nel 97% dei casi, non ti serve!)

Il sistema della “chiamata a sorpresa” è un trucco che stanno sempre di più utilizzando i “ladri di dati e/o di soldi!”

Si, hai capito bene: anche soldi!

Ma come diavolo fanno?

Dammi un secondo che te lo spiego…

 

Ma prima, permettimi di darti anche delle buone notizie: non vorrei che ti agiti e mi chiami per chiedere di togliere l’accesso on line del conto!

Il tuo rapporto con la banca è al sicuro! 

E sai perché? 

Questa volta l’istituto bancario ci ha visto lungo e già da alcuni mesi impedisce di fare alcune operazioni. In particolare quella di fare un bonifico “istantaneo” (uno di quei bonifici che arriva subito a destinazione, praticamente in tempio reale, senza possibilità di ripensamento!)

MI ricordo che proprio un mese fa un mio cliente mi aveva chiesto come fare. 

Aveva bisogno di acquistare un’auto usata e lo strumento del bonifico istantaneo avrebbe fatto proprio al caso suo!

Peccato che In quella occasione ho dovuto rispondere che non si poteva fare, purtroppo!

Il fatto di riconoscere a tutti un maggiore livello di protezione, quando ti serve un servizio e non lo puoi usare, ti fa girare le scatole. E’ comprensibile e condivisibile.

“Ma l’altra banca lo fa senza problemi!”, mi sono spesso sentito dire. 

Può darsi, ma, come ti dirò tra un istante, non sei al sicuro.  

Ma torniamo ai ladri di soldi…

La tecnica usata parte proprio dalla chiamata

Ti squilla il telefono e appare un numero verde a cui viene associato il nome della banca ( in questo caso è stata BANCA INTESA). ( per tua informazione vengono usate spesso Intesa, Unicredito, Poste Italiane, Bnl, in quanto banche a maggiore diffusione sul territorio nazionale)

Tu ovviamente ci credi e rispondi, credendo che sia la tua banca.

E invece…

Invece era la banda del buco che con fare cortese e quindi con mitica destrezza, invitava ad aprire in contemporanea l’app della banca. 

A questo punto è un gioco da ragazzi ( per loro!)

Entrano nei tuoi dati personali, riescono a vedere addirittura il saldo del tuo conto e in un nanosecondo hanno già fatto un bonifico istantaneo.

In questo caso che ti sto raccontando, hanno spillato dalla tasca dell’ignaro cliente 47.000€.

In un colpo solo, e senza possibilità di fermare l’operazione.

Quindi che si fa?

Si deve prestare sempre massima attenzione.

  1. Ricorda che quando decidi di rispondere al telefono e ti chiedono conferma di chi tu sia, evita di dire di si, sono Mario Rossi! ( quel tuo si, può essere usato come tuo consenso)
  2. Se rispondi e ti dicono che è la tua banca, ricorda che la banca è un soggetto neutro. Quindi chi ti può chiamare sono io, riguardo ai rapporti che hai con me ( e mi riconosci di certo), e se riguarda altre banche ti chiama il consulente di turno o il direttore ( che dovresti conoscere).
  3. Se qualcuno ti chiede di fare qualcosa con il tuo telefono, declina ogni invito! Il telefono decidi solo tu, se e quando usarlo!

Quindi non ti far prendere in castagna! 

Presta sempre la massima attenzione, e ricorda, come dice un vecchio adagio, che “prevenire è meglio che curare!

 

Alla prossima!

Dove puoi trovarmi

Qui troverai tutte le informazioni per contattarmi

 

Marco Ciafrei

Consulente Finanziario Iscritto all’Albo dei Consulenti Finanziari con Iscrizione Numero 397 del 24/04/2012

Ufficio 1

Piazzetta Zaine, 9
36061 - Bassano del Grappa
 0424521415

Per una prima consulenza, scrivimi!

ti contatterò molto presto per concordare data e luogo dell'appuntamento
@
@
@
@